Come funziona internet

18/09/2016 - REALIZZAZIONE SITI WEB - byZiga

Una rete di computer si ottiene quando due o più computer sono “connessi” fra loro e possono interagire, scambiarsi dati. L’interconnesione su scala planetaria di tutte le reti, siano domestiche piuttosto che aziendali o governative forma internet e permette a tutti i dispositivi connessi (di qualunque tipo) di comunicare fra loro quindi di scambiarsi dati.

Il protocollo IP (Internet Protocol)

Ogni computer connesso è raggiungibile tramite un “indirizzo” che lo identifica univocamente tramite il protocollo IP (Internet Protocol) che assegna ad ogni dispositivo presente sulla rete un numero univoco (vi sarà sicuramente capitato di vederlo qualche volta, ad esempio 172.98.7.111).

Per ogni comunicazione il sistema IP stabilisce l’indirizzo di partenza e arrivo e indica il protocollo che convenzionalmente stabilisce il formato dei dati trasmessi e il tipo di di comunicazione (ad esempio http o https per i siti web, smtp per la spedizione della posta elettronica, bitTorrent per la comunicazione peer-to-peer...).

I messaggi trasmessi fra un indirizzo IP e l’altro, sono, per comodità, suddivisi in tanti piccoli frammenti, piccoli blocchi di dati, con le indicazioni degli indirizzi Ip di partenza e arrivo, chiamati “pacchetti” che, una volta arrivati a destinazione, vengono riassemblati secondo il protocollo di comunicazione.

I DNS (Domain Name System)

Ogni computer è quindi raggiungibile tramite il suo indirizzo ip secondo il protocollo http o https, ma un numero simile a quello dell’esempio precedente da inserire nella barre del nostro browser non è facilmente ricordabile per noi umani e, ad aumentarne la difficoltà d’uso, è da considerare che gli ip di un sito possono, per vari motivi, come ad esempio il trasferimento del sito presso un altro provider, cambiare.
Per questo motivo è nato il Domain Name System (DNS), un sistema di server dedicati che associano il nome dominio ad un indirizzo ip: in pratica una gigantesca rubrica online alla quale il browser si rivolge per risalire dal nome del dominio all’ip del server.

I DNS sono gestiti da 13 server con configurazioni particolarmente performanti e potenza elevata che rappresentano il primo livello di autorità; a piramide seguono altri server DNS e quelli dei provider che si aggiornano e memorizzano i dati di qualsiasi ricerca effettuata: quando si digita il nome del dominio del sito nella barra degli indirizzi del browser questo interrogherà per primo il server DNS del provider che fornisce la connessione ad internet e solo in caso di risposta negativa ripeterà la procedura su altri server DNS di autorità maggiore.

schema funzionamento dns

Il Server Web

La visualizzazione di un sito web in internet si basa sull’iterazione di almeno due computer (per semplificare il concetto non prendo in considerazione in questo esempio gli altri dispositivi che, in modo del tutto trasparente all’utente, vengono coinvolti in questa operazione (routers, server DNS…):

  • il primo (client) è quello dell’utente che digitando nella barra degli indirizzi del browser un nome a dominio preceduto dal protocollo di trasmissione (url o uri, ad esempio http://(protocollo di trasmissione dati).www.esempio.it(nome dominio) invia una richiesta ai server DNS per ottenere il numero IP del computer che ospita il sito aprendo la comunicazione
  • il secondo è il computer remoto (server Web) che risponde alla chiamata fatta dal client
Per comprendere cosa succede in seguito alla richiesta del client, sono opportuni alcuni chiarimenti:

Cos’è, fisicamente, un sito web

un sito web, di qualsiasi tipo, fisicamente è un insieme di files elettronici realizzati con un codice interpretato dal server e inviati al browser dell’utente, solitamente sono strutturati in cartelle e sottocartelle.

Cosè un Server

Un server, termine che potremmo tradurre con “servitore” nome che indica in modo abbastanza corretto le funzioni che svolge, è un dispositivo informatico, solitamente un computer “ridondato” potente ed affidabile, che fornisce un servizio agli altri computer collegati alla rete (client).
È quindi ad un dispositivo “hardware” usato per fornire servizi ad altri computer, ma, secondo il contesto in cui il termine è usato, si potrebbe riferire anche ad un software in esecuzione per raggiungere le medesime finalità (server web) .

Cosè un Server Web

Un server WEB è un applicativo software che gira su un Server e fornisce ai client, fra i vari servizi, anche quelli necessari alla visualizzazione delle pagine web.

Il server web, permanentemente in ascolto sulla rete, riceve la chiamata del client, la elabora sulla base dei files che compongono il sito web da visualizzare e rispedisce il codice html per la visualizzazione della pagina al browser che ha effettuato la chiamata.
Su un server web, quindi raggruppati sotto un unico indirizzo ip, possono risiedere più domini: è una delle funzionalità del software riconoscere al suo interno il dominio cercato e fornire la conseguente risposta.

IP   DNS   Sito Web   Server   Server Web

Articoli strettamente correlati:

Per chiarimenti, se volete realizzare un sito o un'applicazione web, contattatemi, risponderò nel più breve tempo possibile.    
© 2017  logo byziga realizzazione siti web menu

Guerino Zigarini

Libero Professionista
Consulente Informatico
Via Jacopo Dentici, 2
27058 Voghera (PV)
PARTITA IVA: 12375300154
Archivio news e approfondimenti

per argomento/categoria

Realizzazione Siti Web

15/09/2016 - Come funziona Internet
15/09/2016 - Cos'è un Dominio
15/09/2016 - Hosting e Housing

News

Posizionamento sui Motori di ricerca

04/10/2016 - SEO on-page
21/09/2016 - Cos'è il SEO